Diorama di fantasia ma dedicato al funesto e reale momento del “Coronavirus”.